ENTRA NEL DISTRETTO

Il Distretto Turistico può accedere ai bandi regionali e nazionali, ma anche ai fondi derivanti dalla programmazione comunitaria. In questo gode di facilitazioni nell’accesso ai contributi regionali, nazionali e comunitari per le imprese aderenti, in virtù della possibilità di presentare istanze ed avviare procedimenti amministrativi mediante un unico procedimento collettivo.

Il Distretto Turistico può anche godere di vantaggi nell’accesso al credito, determinati dalla riduzione delle tempistiche e della documentazione richiesta, oltre alla possibilità di stipulare convenzioni anche collettive con gli istituti di credito per la prestazione di garanzie.

Infine, può realizzare progetti pilota, concordati con i Ministeri competenti, in materia di semplificazione amministrativa e fiscalità, mediante azioni di riqualificazione territoriale, realizzazione di infrastrutture, aggiornamento professionale del personale, promozione delle nuove tecnologie. Altre agevolazioni vengono poi riconosciute alle imprese del Distretto Turistico che decidono di mettersi in rete tra di loro. Tali vantaggi concessi ai Distretti Turistici non sono purtroppo ancora in vigore, essendo tuttora da emanarsi i decreti attuativi di tale legge. Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attende infatti che i Distretti Turistici vengano istituiti in tutta Italia per poter emanare detti decreti.

Hai un’attività economica o rappresenti un’ente di questo territorio e vuoi essere anche tu parte di questo progetto?

Il Distretto Turistico consente alle imprese che vi aderiscono di accedere ad una serie di agevolazioni di carattere amministrativo, finanziario e fiscale. Infatti costituisce una “Zona a burocrazia zero” in grado di ridurre gli oneri burocratico-amministrativi.

Entro 6 mesi dall’istituzione è prevista l’attivazione sul territorio di
sportelli unici di coordinamento delle attività delle agenzie fiscali
(Agenzia delle Entrate) e dell’INPS. Gli sportelli permetteranno alle
imprese del Distretto Turistico di:

Risolvere questioni differenti

Risolvere qualunque
questione di competenza
di tali enti

Presentare richieste ed istanze

Presentare richieste ed istanze,
anche rivolte a qualsiasi altra
amministrazione statale

Ricevere i provvedimenti conclusivi

Ricevere i provvedimenti conclusivi
dei relativi procedimenti

CONTATTACI

5 + 7 =